Lady in arancione

Continua la nostra sfilata a tema ” lady in colore“, questa settimana il colore sarà…il arancione.

 

 

 

Il colore arancione (usata anche la forma arancio) è una delle radiazioni dello spettro che l’uomo riesce a vedere. Si trova tra il rosso e il giallo e ha una lunghezza d’onda di circa 620-585 nanometri. È lo stesso colore del frutto dell’arancia da cui ha preso il nome; infatti, prima della scoperta di questo frutto, non vi era una nozione precisa di tale colore, che veniva spesso considerato rosso. Per questo motivo sono rimaste nell’uso locuzioni come “pesci rossi”, “gatti rossi”, “capelli rossi”, nonostante questi appaiano arancioni.

Un fascio di luce arancione può avere uno spettro non monocromatico, in quanto si può ottenere, ad esempio, per sintesi additiva di verde e rosso, o per sintesi sottrattiva di magenta e giallo.

Significato e proprietà dell’arancione

Il colore Arancione è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri. Nello spettro luminoso si colloca tra il colore Rosso e il colore Giallo ed èabbinato al secondo Chakra. L’Arancione inoltre simboleggia la comprensione, la saggezza, l’equilibrio e l’ambizione. Questo colore, spesso associato alla salute del nostro corpo, agisce sulla nostra vitalità e su tutto quello che concerne l’assorbimento di ciò che si mangia. Il colore Arancione, inoltre, libera da sintomi depressivi aumentando la capacità di reagire alle avversità della vita in modo repentino ed efficace. Simbolo per eccellenza di fertilità, il colore Arancione stimola la circolazione del sangue e da vitalità agli organi sessuali, sia maschili che femminili, favorendo la fecondità.

La personalità secondo il colore arancione

Le persone che prediligono l’Arancione manifestano una chiara vitalità ed energia: la preferenza per questo colore quindi, rende tali persone capaci di imprese fuori dal comune; imprese, comunque, sempre serene e ponderate. Chi ama l’Arancione è anche una persona tendenzialmente ottimista e consapevole delle proprie capacità riponendo in se stesso, senza presunzione alcuna, una smisurata fiducia. Ama con gioia e trasporto e generalmente si trova in perfetta armonia con tutto ciò che la circonda.

Chi rifiuta l’Arancione tende a controllare costantemente la propria emotività. Sovente trova difficoltà nel rapportarsi con il prossimo e, ove ci fosse un problema, è portato ad ingigantirlo credendo così di non essere in grado di risolverlo. Chi rifugge dal color Arancione di solito non pondera le decisioni e agisce d’impulso: questo modo di affrontare le situazioni, che in un primo momento può sembrare efficace per raggiungere grandi obiettivi, viene bloccato dalla tendenza al pessimismo insito a chi non ama questo colore. Trova molta difficoltà inoltre sia nella sfera sessuale che sentimentale non abbandonandosi mai del tutto con fiducia, ma delegando alla ragione qualsiasi tipo di mossa.

Fonte quì

 

Gif realizzata da Maeva

Precedente Arte e moda Successivo Avventura esotica