Halloween: I mostri più famosi e spaventosi

x745_2015_12_22_17_

Vampiri:

Creature mitologiche che si nutrono del sangue di altre creature, sono tra i più famosi e amati del genere horror.

Il cinema è pieno di film e serie tv su questi esseri di fantasia. Ma è davvero solo un invenzione della mente o fantasia umana? Oppure c’è dell’altro?

I vampiri si nutrono di sangue, questo fà pensare molti ricercatori che possa aver influenzato una rara malattia su questa leggenda, si tratta del ” Morbo di Gunther : L’alterazione enzimatica impedisce l’ossigenazione corretta del sangue e porta ad avere una colorazione rossastra dei denti, gli occhi neri e macchiati di sangue, provoca anemia ed allergia all’aglio. Pare che la sua cura sia quella di bere del sangue.

Non sopportano la luce solare, causando la loro polverizzazione, come legna al fuoco. Anche in questo caso esiste una malattia con caratteristiche analoghe, la ” Xenoderma Pigmentoso ” che è conosciuta anche come malattia della luce, provoca gravi ustioni e ferite se esposti a quest’ultima.

Poi esistono fobie, come la staurofobia, che è la paura delle croci, Chi soffre di questa nevrosi è spesso un cristiano molto fedele, che alla visione di una croce, ripensa al Cristo crocefisso e comincia a sentire quella stessa sensazione di dolore, sofferenza e agonia. Questo ci ricorda il punto debole del vampiro, no?

Curiosità: Un antiquario statunitense, Jack Mord, dopo aver trovato una foto che ritraeva un uomo del 1870, ha avuto la convinzione che fosse l’attore Nicolas Cage, per l’impressionante somiglianza. Questa è una prova assoluta per l’uomo.

425.cage_.ls_.0919112

08

6732f8c4a45a8b14e6aefd73cc1d9c02-d50b0h0

Il lupo mannaro è una creazione di Rhando

Licantropi:

Conosciuto con il nome anche di ” Uomo lupo ” e ” Lupo mannaro “, è un essere mitologico, secondo cui un essere umano, fosse stato vittima di una maledizione, subendo questa trasformazione ogni plenilunio.

Si racconta che possa essere ucciso solo con pallottole d’argento e che se un altro essere umano viene morso da un licantropo subirà anche lui la trasformazione.

Ma anche in questo caso, come per i vampiri, ci sono cerdenze su una loro possibile esistenza, molta gente infatti è convinta di aver visto un lupo mannaro, e storie che si afferma siano vere circolano nel mondo.

Effettivamente sono stati giustiziati molti presunti licantropi nel passato, ecco alcuni esempi:

La Svizzera ha il primato di aver eseguito la prima esecuzione nel 1407 di un presunto lupo mannaro. In Francia, tra il 1520 e il 1630 vennero registrati dagli inquisitori ben 30.000 casi di uomini-lupo giustiziati. La persecuzione verso questi “esseri” iniziò in Francia a Poligny quando, dopo una lunga permanenza nella sala delle torture, tre uomini ammisero di essersi uniti carnalmente ad una donna-lupo per ottenere la forza necessaria a trasformarsi in animali e uccidere diversi bambini. I tre uomini furono bruciati vivi.

Gilles Garnier, giustiziato a Dole nel 1573, fu un altro caso famoso di lupo mannaro. Egli fornì terribili dettagli di come uccise giovani vittime, aggredendole con unghie e denti. La corte in maniera unanime decise di bruciarne il corpo e gettare al vento le ceneri.

Info Quì

08

output_9kj5qi

 

Streghe:

Per strega si intende una figura mitologica creata in parte dalla credenza popolare e dotata di poteri non naturali. Per alcuni secoli molte persone sono state oggetto di persecuzione da parte della Chiesa quando in loro venivano erroneamente individuate le caratteristiche attribuite alle streghe. Secondo tali credenze, diffuse in varie culture, queste streghe sarebbero state dedite alla pratica della stregoneria e dotate di poteri occulti che sarebbero derivati loro dall’essere in contatto col maligno o comunque con entità soprannaturali.

Famosa è la storia di Giovanna d’arco, che guidò un esercito salvando la Francia dall’invasione nemica, facendo mantenere il trono al legittimo sovrano.

Fù però accusata di essere una strega, poichè indossava pantaloni e cavalcava come un uomo, per questi motivi venne bruciata viva.

Anche ai nostri giorni si crede molto alle streghe, la si vede in oltre rappresentata in cartomanti, fattucchiere, ecc…

08

jack Lanterna girl

 

Jack Lanterna (Jack O’ Lantern):

Tanti e tanti anni fa viveva in Irlanda un vecchio fabbro ubriacone e avaro di nome Jack. La sera di Halloween incontra in birreria il Diavolo che reclama la sua anima.
Jack astutamente chiede al diavolo un’ultimo bicchiere di birra. Il Diavolo, non avendo soldi, si trasforma in una monetina da sei pence per pagare l’oste che Jack riesce a
mettere nel suo portamonete accanto ad una croce d’argento, cosi da impedire al diavolo di trasformarsi.

Jack a questo punto stipula un nuovo patto col Diavolo: lo avrebbe lasciato andare purché questi, per almeno 10 anni, non fosse tornato a reclamare la sua anima.
Satana accettò.

Dieci anni dopo, Jack e il Diavolo si incontrarono di nuovo e Jack, sempre con uno stratagemma, riesce a sottrarsi al potere del Principe delle Tenebre e a fargli promettere che non lo avrebbe cercato mai più. Il Diavolo dovette accettare.

Quando Jack morì, a causa della sua vita dissoluta, non fu ammesso nel Regno dei Cieli e fu costretto a bussare alle Porte dell’Inferno; il Diavolo, però, che aveva promesso che non lo avrebbe cercato, lo rispedì indietro tirandogli addosso un tizzone infernale ardente.

Jack se ne servì per ritrovare la strada giusta e, affinché non si spegnesse col vento, lo mise sotto la rapa che stava mangiando.
Si dice che da allora Jack vaghi con il suo lumino in attesa del giorno del Giudizio (da qui il nome JACK O’ LANTERN, Jack e la sua Lanterna) e sia il simbolo delle anime dannate ed errabonde.

Quando gli Irlandesi, in seguito alla carestia del 1845, abbandonarono il loro Paese e si diressero in America, portarono con sé questa leggenda e, poiché le rape non erano in America così diffuse come in Irlanda, le sostituirono con le più comuni zucche. Da allora, la zucca intagliata con la faccia del vecchio fabbro e il lumino all’interno, è il simbolo più famoso di Halloween.

Info Quì

08

fantasma con lanterna

Fantasmi:

I fantasmi, chiamati anche spettri, sono entità incorporee, la paura e il terrore che hanno provocato in molte persone che affermano di avere avuto a che fare proprio con questi esseri, hanno ispirato moltissimi scrittori e ancor più il cinema.

Luoghi più comunemente infestati sono castelli, vecchie case abbandonate, come anche ospedali non più attivi.

Quì sopra un video su alcune foto di presense inquietanti e definite vere.

Video realizzato dall’ ormai famoso youtuber ” L’inspiegabile “.

08

Noi ci fermiamo quì, ma logicamente esistono molti altri esseri mostruosi, ma i più importanti in questo festoso giorno che è ” Halloween “sono appunto quelli sopra elencati, Buon Halloween a tutti 😈

Più info sull’argomento Quì

 

 

Precedente Eventi Halloween 2016 Successivo Candy Candy